Lo Chef Alfonso Crisci per Oltremare Rooftop: squisite new entry per le più intense emozioni

All’“ da qualche giorno è possibile gustare tre delizie 3.0 ricche di effetti cromatici e infiniti benefici per il palato.

Sono tantissime le new entry nel menu dell’ “Oltremare Rooftop” a Maiori, dove, lo chef Alfonso Crisci continua a colorare di emozioni per il palato, per la vista e soprattutto per il cuore i suoi irresistibili piatti.

Posizionato all’ottavo piano dell’Hotel Club Due Torri, il ristorante meravigliosamente in bilico tra il cielo e il mare di uno degli angoli più belli della costiera amalfitana, continua infatti a fare parlare di sé con delle nuove prelibatezze pronte ad arricchire di sapori e idilliaco gusto l’estate 2022.

Ed ecco dunque che, grazie alla volontà delle due patronne Nadia e Anna Citarella e all’estro culinario di un toque blanche dalla grande esperienza come Crisci, a giungere per dare manforte a un menù da favola sono delle specialità capaci di racchiudere tutta l’essenza di una cucina semplice e genuina ma al tempo steso raffinata e passionale.

In perfetta sintonia con la freschezza del mare e le bontà della terra, all’ “Oltremare Rooftop”, da qualche giorno è infatti possibile godere di piatti dall’anima mediterranea ma dal cuore senza confini nel segno di una tavola capace di proiettarsi davvero oltremare e oltre ogni confine. Aprendosi alle esperienze multisensoriali e puntando sul fascino della buona tavola e del panorama amalfitano, a fare il loro ingresso nel nuovo menu sono dunque delle delizie 3.0 ricche di effetti cromatici e infiniti benefici per il palato.

Tra queste ad esempio, create ad hoc da uno chef amante della sperimentazione e dalla conoscenza dei prodotti, brillano “Brezza di Mare – Panella di mare, tonno, gamberi e calamari”, “Capriccio d’estate – Hamachi di ricciola con confettura di limone, estratto di pomodoro e tartufo di bufala” ed ancora, “Sapori di terra, profumi di mare – con polpo, coniglio e ostrica e una “Scottona d’autore”.

Pensando alla pasta, tra le novità pronte a sfilare passerella ci sono invece “Bottoni e segreti – Bottone di pasta, scampo e Malvarosa www.malvarosa.info pomodoro pastorizzato”, “ Terramare – Spaghettone di Gragnano, caciocavallo, zucchine e ricci di mare” ed ancora, “Risotti d’estate e cioè una variazione e innovazione dello Chef per il celebre risotto alla pescatora” ed, infine, “A lume di candela – Candela con burro alle ostriche, tartufo e cozze”.

Tante notizie fresche per la carta dell’Oltremare anche per quanto riguarda il pesce con il “Calamari e Colori – Calamaretti shabu-shabu con crema all’aglio e salsa verde”, il “Mare stellato – Lasagna di scorfano con guazzetto di nocchio e anice stellato”, la “Tradizione di costiera – Caponata della Costiera Amalfitana” e tanto altro ancora.

Per i più esigenti e per gli amanti dei peccati di gola, quelli proposti dallo Chef Alfonso Crisci sono dunque tanti piatti nuovi per tantissime esaltanti emozioni nel segno di un menù in continua evoluzione e sempre teso verso una tavola con l’animo moderno, ma con il cuore che batte per la tradizione. 

A proposito di Mirko Garofalo

Vedi tutti gli articoli di Mirko Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.