Marketing e pubblicità, quali sono i film e le serie tv imperdibili?

Ogni volta che vogliamo trascorrere una serata in compagnia di un film o una serie TV, scegliere quale vedere è sempre un dilemma. Si rischia di passare più tempo a scrollare sullo schermo alla ricerca del titolo giusto, per poi rendersi conto che è troppo tardi per guardarlo!

Individuare il genere e i temi a cui sei più interessato è il primo passo per orientarti nella scelta. Per chi è appassionato di marketing e pubblicità, ad esempio, ci sono alcune produzioni cinematografiche da non perdere assolutamente. Te le presentiamo in questo articolo e… buona visione!

5 film e serie tv a tema marketing e pubblicità

Mad Men

Questa è forse la serie più emblematica di questo genere. Prodotta tra il 2007 e il 2015, ha subito riscosse un grande successo con ben sette stagioni.

Siamo nella New York degli anni 60, precisamente in un’agenzia pubblicitaria, dove si narrano le vicende di un team di marketer. Il mondo della pubblicità rispecchia i cambiamenti sociali in corso negli USA attraverso le campagne che vengono prodotte dai membri del team.

Il protagonista si chiama Don Draper ed è il direttore creativo della Sterling Cooper, l’agenzia in cui vengono create campagne per brand reali e conosciuti. Appare, ad esempio, il famosissimo marchio di sigarette Lucky Strike, che chiede l’aiuto dell’agenzia per non perdere clienti dopo la legge che obbligava le aziende ad avvisare i clienti della nocività del fumo. Poi abbiamo Kodak, per cui viene richiesta una strategia di vendita per il lancio del proiettore di diapositive. Insomma, una serie avvincente e ricca di riferimenti storici: chissà come sarebbe Mad Man se fosse ambientato ai giorni nostri, ad esempio in un’azienda specializzata in lead generation e marketing digitale?

Thank You For Smoking

Un film interessante e che fa riflettere sul potere del marketing come strumento per convincere chiunque all’acquisto, andando aldilà dei concetti di giusto e sbagliato.

Il protagonista è Nick, esperto delle vendite per una multinazionale del settore del tabacco. La dialettica e le argomentazioni di Nick incantano gli spettatori, tanto che anche un’abitudine dannosa per la salute come quella di fumare diventa un’attrattiva irresistibile. Il magnetismo e il fascino della narrazione stanno nella capacità del protagonista di riuscire a convincere negando l’innegabile, ovvero il fatto che il fumo non sia davvero nocivo. L’industria del tabacco si trasforma nel simbolo per eccellenza del capitalismo, diventando, al contempo, una delle sue più grandi contraddizioni.

Silicon Valley

Un’altra serie televisiva da non perdere è proprio Silicon Valley, in onda dal 2014 al 2019. La storia narra della vita di un gruppo di programmatori, che progettano una piattaforma a prima vista inutile, ma che poi si rivela un formidabile compressore di dati. Uno degli ideatori, Richard, si troverà a dover scegliere tra vendere il prodotto per diversi milioni di dollari oppure credere nell’idea e aprire una società. Oltre ad essere un racconto interessante, questa produzione fa entrare lo spettatore nel mondo delle start-up e delle innovazioni tecnologiche, dando anche informazioni tecniche sulle metodologie di programmazione impiegate.

The Founder

Film del 2016 tratto da una storia vera, The Founder racconta la vita di Ray Kroc, a cui si deve il merito di aver portato al successo McDonald’s e di averlo trasformato nella catena di fast food più grande del pianeta. Nel film si vedono chiaramente le strategie di vendita e di gestione impiegate nel corso del tempo: dai metodi di produzione, al logo e al design dei ristoranti. Kroc si rivelò fondamentale per la svolta della piccola impresa familiare, perché fu colui che si rese conto della genialità del metodo produttivo e trovò il modo di applicarlo su grande scala, dando vita a quello che viene chiamato franchising.

The Joneses

I Joneses sono la famiglia perfetta: hanno una vita soddisfacente, popolarità e successo, e tutti li ammirano. Ma in verità i Joneses non esistono! Si tratta di una trovata di un gruppo di pubblicitari che decidono di sfruttare l’immagine di una famiglia felice fittizia per sponsorizzare dei prodotti nel loro quartiere. Questo film è uno dei primi mai prodotti sull’influencer marketing, un fenomeno attuale che sta spopolando sui social network.

A proposito di Mirko Garofalo

Vedi tutti gli articoli di Mirko Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.