Seguici e condividi:

Eroica Fenice

frasi d'amore in latino

Frasi d’amore in latino: le 10 più belle

Amo, amavi, amatum, amare. È da questo paradigma che si devono ricercare le frasi d’amore in latino che più hanno fatto breccia nei nostri cuori.

Del resto, si sa, nulla di più antico e potente esiste al mondo se non l’amore e la sua forza. Scrittori, letterati, poeti di ogni tempo e nazione hanno dedicato almeno qualche riga delle loro opere a questo sentimento, forza motrice dell’intero universo. Non sono stati da meno neanche i più grandi artisti dell’antica Roma, che con i loro versi in latino hanno declinato l’amore in tutte le sue forme. Sebbene per molti il latino sia solamente una disciplina liceale, in realtà essa è tuttora considerata da molti un potente strumento tramite cui apprendere un vero e proprio metodo di studio. E, a questo si va ad aggiungere anche il suo immenso fascino, che è particolarmente evidente proprio quando si parla d’amore.

 Per queste ragioni, di seguito presentiamo una selezione di quelle che ci sembrano essere le 10 frasi d’amore in latino più belle di sempre, con annessa traduzione:

Frasi d’amore in latino, da Cicerone a Catullo le migliori dediche alla persona amata

  1. Come non partire da un poeta del calibro di Cicerone? “Nil difficile amanti puto” ovvero “Nulla è difficile a chi ama”. Niente di più semplice e vero.
  2. O ancora, “Si vis amari, ama”, poche parole tradotte con “Se vuoi essere amato, ama”. Un consiglio del caro e vecchio Seneca.
  3. Per gli amori complicati e combattuti, troviamo invece “Nec sine te nec tecum vivere possum” di Marziale, ossia “Non posso vivere con te, né senza di te”.
  4. Arriviamo poi al poeta Virgilio con “Improbe amor, quid non mortalia pectoria cogis!” tradotto in “Crudele amore, a che cosa non forzi i cuori degli uomini” da dedicare, forse, ai giovani e teneri amori pronti a fare di tutto per la persona amata.
  5. Catullo invece con il suo verso “Difficile est longum subito deponere amorem” ci ricorda quanto “E’ difficile guarire di colpo da un amore durato a lungo”.
  6. “Oculi sunt in amore duces”. Properzio in questi versi racchiude un tema ricorrente nella letteratura di tutti i tempi. “Gli occhi sono guide in amore”, fanno da tramite per l’anima durante l’innamoramento.
  7. “Omnia vincit amor et nos cedamus amori”. Virgilio ne era convinto: “L’amore vince tutto e noi cediamo all’amore”. In una sola frase si racchiude la potenza dell’amore che tutto può, che distrugge qualsiasi ostacolo e piega perfino i più ostili tra gli uomini.
  8. Tra gli innumerevoli autori latini che hanno parlato d’amore è impossibile non citare Ovidio con “Odero si potero, si non, invitus amabo”. “Ti odierò se potrò, altrimenti ti amerò mio malgrado”. Un inno all’inevitabilità del sentimento amoroso che condanna i coinvolti a sentimenti tanto profondi quanto contrastanti.
  9. Boezio diceva “Quis legem det amantibus? Maior lex amor est sibi”. Ed è proprio vero! “Chi può dettare leggi agli amanti? Per l’amore vi è una legge superiore”.
  10. “Da mi basia mille, deinde centum, dein mille altera, dein secunda centum, deinde usque altera mille, deinde centum”. Non si poteva concludere se non con la celeberrima frase di CatulloDammi mille baci, poi cento, poi ancora mille, poi di nuovo cento, poi senza smettere altri mille, poi cento”. Una sovrabbondanza di baci che tramutano in gesti concreti l’amore fatto di sfumature e complessità che questo autore ha saputo cogliere con sottile perspicacia.

Insomma, che si voglia fare una dedica a qualcuno di speciale o semplicemente cercare di comprendere fino in fondo l’eros ai tempi degli antichi, queste frasi d’amore in latino potrebbero fare proprio al caso vostro.

Federica Squillante e Martina Benadusi

Leggi anche: “24 splendide frasi in latino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *