Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Il Befolko festeggia 5 anni di live con un’anteprima free streaming del nuovo album

Sabato 9 maggio dalle 15:00 alle 18:00 il cantautore napoletano invierà sulle proprie pagine social il link all’ascolto in anteprima del suo ultimo album Puoi rimanere appannato?

Roberto Guardi, in arte Il Befolko, si esibiva per la prima volta il 9 maggio di cinque anni fa e avrebbe desiderato farlo anche questa volta, per festeggiare questa personale ricorrenza. Magari proprio in questa data, perché no, avrebbe potuto presentare il suo secondo album “Puoi rimanere appannato?”.

Poi, all’improvviso, il lockdown. Niente concerto, niente presentazione.

Che fare, dunque? La voglia di festeggiare resta, quella di far ascoltare il nuovo album pure.

La soluzione è quindi un free streaming, che sarà disponibile sulla pagina fb del cantautore proprio sabato 9 maggio 2020 dalle ore 15 alle 18. Un’occasione unica, prima dell’uscita ufficiale fissata per chissà quando.

Il nuovo album, che segue Isola Metropoli del dicembre 2017, si compone anch’esso di 9 brani ed anche questa volta tutti rigorosamente in lingua napoletana.

L’amore per la musica degli anni settanta è ben presente, insieme alla voglia di contaminare culture musicali che spaziano dall’India all’Africa, passando rapidamente per il Sud America. Al centro, però, Nord-America e Inghilterra.

L’album vede la produzione e direzione artistica di Massimo De Vita, in arte Blindur.

Le registrazioni sono avvenute presso Le Nuvole Studio di Cardito (NA), tra dicembre 2019 e gennaio 2020. Missaggio e mastering sono stati curati da Paolo Alberta.

Hanno partecipato all’album Michelangelo Bencivenga alle chitarre elettriche, Luca Maria Stefanelli al basso, Jonathan Maurano alla batteria, Carla Grimaldi al violino  e il cantautore Pedar nel brano Riesta n’atu ppoco. Roberto Guardi ha invece registrato chitarre acustiche, percussioni, sitar e voci.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta