Seguici e condividi:

Eroica Fenice

film con maggiori incassi

I 10 film con maggiori incassi nella storia del cinema

Film con maggiori incassi, abbiamo scelti i più belli

Fin dai suoi albori, allorquando Thomas Alva Edison, i fratelli Skladonowsky e i fratelli Lumière si contendevano l’invenzione della cinematografia, l’opera cinematografica ha necessitato di una vera e propria organizzazione imprenditoriale, ai fini della sua creazione ed utilizzazione. La costruzione di una struttura tecnico-finanziaria destinata alla produzione di film si impose molto presto nel panorama industriale della settima arte: in particolare, il modo di produzione “hollywoodiano” prevedeva la proprietà diretta dei mezzi di produzione da parte di alcune grandi majors, in grado di garantire il possesso di stabilimenti attrezzati per l’allestimento dei set, con sezioni tecniche per tutte le specializzazioni fondamentali per la realizzazione di un film, ovvero la sartoria, la scenotecnica, il make-up, la falegnameria, l’equipaggiamento tecnico indispensabile alle riprese, i laboratori di sviluppo e stampa, le grandi estensioni di terreno per gli esterni e un’organizzazione del lavoro integrata che accompagnasse il prodotto nelle sale cinematografiche, passando per il lancio pubblicitario e il lavoro di ufficio stampa.

Budget da capogiro per i film kolossal più noti  

Per questa sua proiezione verso il mondo economico, l’industria del cinema si è confrontata nel tempo con budget monumentali, impegnandosi nella messa a punto di prodotti cinematografici dai costi esorbitanti, come i kolossal Ben Hur, I dieci comandamenti, Via col vento, Quo vadis e, in tempi più recenti, Titanic e le saghe Pirati dei Caraibi, Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit. Un film è, innanzitutto, un business enorme, altamente remunerativo in caso di successo planetario – garantito dalla novità, dagli effetti scenici inusitati e dalle scene sorprendenti – e proprio questo aspetto ha spesso spinto i produttori ad arrischiarsi, impegnandosi in cifre da svariati milioni di dollari che, però, hanno ampiamente ripagato. 

La classifica dei film con maggiori incassi 

Non a caso, tra i film con i maggiori incassi nella storia del cinema spiccano molti film d’azione e di fantascienza:

Avatar (2009): James Cameron stupisce con un film di fantascienza nel quale un veterano di guerra viene trasportato su Pandora, una pianeta dominato dalla popolazione aliena dei Na’vi; incasso: 2 miliardi e 788 milioni di dollari.
Titanic (1997): l’intramontabile film, sull’affondamento del ben noto transatlantico, per 12 anni si è confermato come blockbuster per eccellenza, con un incasso di 2 miliardi e 187 milioni di dollari.
Star Wars: Il risveglio della forza (2015): il settimo episodio di una delle saghe fantasy più amate nella storia del cinema, primo capitolo di una nuova trilogia ambientata trent’anni dopo gli eventi de Il ritorno dello Jedi, ha incassato 2 miliardi e 68 milioni di dollari.
Avengers: Infinity War (2018): il nuovo film Marvel porta sul grande schermo la più grande e fatale resa dei conti di tutti i tempi, nella quale il gruppo di Vendicatori impiega tutti i mezzi a disposizione per difendere il pianeta dal nuovo nemico, Thanos, un potente tiranno intergalattico, deciso a conquistare l’universo sfruttando il potere delle Gemme dell’Infinito; incasso: 2 miliardi e 48 milioni di dollari.
Jurassic World (2015): il quarto episodio della famosissima saga di Jurassic Park, prodotto da Steven Spielberg, ripropone Isla Nublar, il parco dei divertimenti Jurassic World che accoglie ancora, 22 anni dopo gli eventi di Jurassic Park, migliaia di visitatori curiosi di osservare da vicino i più spaventosi esemplari preistorici; incasso: 1 miliardo e 671 milioni di dollari.
The Avengers (2012): i supereroi più famosi di tutti i tempi si riuniscono in una squadra di personaggi leggendari come Iron Man, Thor, Hulk, Captain America, Occhio di Falco e Vedova Nera, per combattere e sconfiggere un nemico comune che minaccia la sicurezza del pianeta; incasso: 1 miliardo e 518 milioni di dollari.
Fast & Furious 7 (2015): il settimo capitolo della famosa saga a quattro ruote, in cui la squadra attraversa tutto il mondo per un’ultima corsa, segna la scomparsa di Paul Walker, a soli 40 anni, avvenuta fuori dal set ma nel pieno della lavorazione; incasso: 1 miliardo e 516 milioni di dollari.
Avengers: Age of Ultron (2015): i più grandi eroi terrestri vengono messi alla prova ancora una volta: l’obiettivo finale è quello di eliminare la minaccia di Ultron, temibile villain intenzionato a distruggere il pianeta con i suoi piani malefici; incasso: 1 miliardo 405 milioni di dollari.
Black Panther (2018): il cinecomic Marvel, candidato agli Oscar 2019 in ben sette categorie, ha come protagonista T’Challa, principe africano pronto a salire sul trono del tecnologico regno di Wakanda dopo la morte del padre, mostrata in Captain America: Civil War (2016); incasso: 1 miliardo e 346 milioni di dollari.
Harry Potter e i doni della morte – parte II (2011): l’avventura di Hogwarts, che torna ad appassionare il pubblico di tutto il mondo con la battaglia finale contro Lord Voldemort, ha incassato 1 miliardo e 341 milioni di dollari.

Questi, dunque, i film con maggiori incassi, che hanno ipnotizzato con i loro effetti speciali e con intrecci narrativi avvincenti, tenendo incollati agli schermi delle sale cinematografiche gli spettatori di tutto il mondo e aggiudicandosi il titolo di pellicole evergreen. 

[Immagine di copertina tratta da myenglishschool

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *