Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Insostituibile di Angela Graham

Insostituibile, il libro di Angela Graham

“Insostituibile” è il secondo capitolo della serie di libri “Harmony”, di Angela Graham, pubblicato da Leggereditore questo settembre. La serie prende il nome dalla cittadina tranquilla in cui si svolgono le vicende di Logan e Cassandra, che vengono narrate in prima persona da quest’ultima.

Essendo il libro il secondo volume della saga, dopo “Inevitabile” -arrivato nelle librerie lo scorso febbraio-, aiuterebbe nella lettura l’avere già una certa conoscenza delle situazioni evolutesi nel libro precedente. Io personalmente mi sono avventurata nella lettura di questo romanzo senza avere la minima idea del perché la protagonista, Cassandra, si trovasse all’inizio del libro in ospedale, cosa le avesse fatto Logan di male, e perché quest’ultimo cercasse di farsi perdonare.

Sono arrivata a più della metà del libro convinta che Hilary, la migliore amica della protagonista, fosse in realtà sua sorella, ma al di là di questi piccoli inconvenienti, devo dire che il libro è risultato molto scorrevole e piacevole pur non avendo letto il capitolo precedente. Devo dire, anzi, che il fatto che le cose non mi siano state chiare ha contribuito in parte all’opinione positiva che mi sono fatta di questo romanzo.

Mi spiego meglio: è stato quasi fonte di sollievo non trovarsi di fronte all’ennesimo libro che è per metà svolgimento della storia e per l’altra metà ricapitolazione di quello che è avvenuto nel prequel, e il non conoscere i fatti avvenuti ha contribuito a creare un alone di mistero man mano che essi si svelavano attraverso le parole dei protagonisti.

Insostituibile di Angela Graham, un libro per evadere per qualche ora dalla realtà

Il romanzo di Angela Graham, pur non essendo un testo particolarmente impegnativo o un must have delle librerie di ognuno, riesce a intrattenere i lettori (o meglio, le lettrici, essendo rivolto ad un pubblico prettamente femminile) al pari di una commedia romantica, condendo la storia con le scene di sesso tra i protagonisti, ben scritte e mai volgari, che non suscitano nel lettore aspettative fiabesche, ma, più semplicemente, si attengono a quelle che sono le sfaccettature dei rapporti ed a tutto ciò che può capitare ad ognuno di noi nella vita quotidiana.

Se si vede questo romanzo come un’opera senza pretese, volta ad intrattenere e poi sparire, senza lasciare in chi legge niente di più di qualche ora piacevole e senza pensieri, bisogna dire che “Insostituibile” di Angela Graham è ben scritto e adatto al pubblico a cui si rivolge, consigliato a chi ama titoli come After e Uno splendido disastro.

Print Friendly, PDF & Email