Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Australiana di Antonella Berni

L’Australiana di Antonella Berni: la storia di Mary MacKillop

Mary MacKillop è la protagonista del romanzo L’Australiana, scritto da Antonella Berni per raccontare la vicenda di questa suora che ha fatto la storia della chiesa australiana. È stata, inoltre, la prima santa della storia a provenire dall’Australia (è stata santificata da Benedetto XVI nel 2010), ed è nota per aver fondato la congregazione delle Suore di San Giuseppe del Sacro Cuore di Gesù.
L’ambientazione della biografia è chiara fin dalle prime pagine: Mary MacKillop è figlia di un seminarista di origine scozzese e viene da una famiglia molto povera che si è trasferita dall’Europa per cercare fortuna. Nei suoi ricordi d’infanzia ci sono soprattutto le difficoltà economiche della sua famiglia (causata dalle tasche bucate del padre) e i suoi genitori che parlano in gaelico per non essere compresi da lei. La sua famiglia, infatti, rappresenta la situazione di moltissimi contadini australiani nella seconda metà dell’Ottocento. 

La vita di Mary cambierà poco prima di partire per lavorare lontano da casa, quando sentirà per la prima volta una voce che cambierà la sua vita. Nel giro di poco, infatti, la sua esistenza avrà una svolta, poiché troverà la sua strada insegnando ai bambini, fino alla decisione di farsi suora, grazie anche all’incontro con un prete che la aiuterà a trovare la sua via. 

L’Australiana di Antonella Berni: storia di una donna che non accetta porte in faccia 

Mary MacKillop non ha avuto una vita facile in Australia; il suo interesse principale era il benessere e l’educazione dei suoi orfani, ma, come tutte le persone che portano novità, anche la via di Mary fu lastricata di crudeltà provenienti soprattutto da membri degli ordini religiosi. Molti, infatti, non apprezzarono le sue idee ed il suo agire fuori dagli schemi e cercarono di isolarla. I problemi principali per Mary derivarono dalla sua denuncia ad un prete pedofilo, che le scagliò contro tutta la curia australiana. 

L’astio nei suoi confronti condusse fino alla scomunica, ma l’incontro con Pio IX cambierà la sua storia e la condurrà a vedere l’Europa, l’Inghilterra, la Scozia, per migliorare il suo ordine e confrontarsi con esperienze vicine alla sua.