Un magico inverno sulla neve: il romanzo di Isla Gordon

Un magico inverno sulla neve: il primo romanzo di Isla Gordon

Un magico inverno sulla neve è il primo romanzo di Isla Gordon; l’autrice vive sulla costa inglese con un adorabile cagnone, protagonista del suo libro.

Trama, curiosità e caratteri narrativi

Scappare sulle montagne può essere la soluzione adatta per sciogliere un cuore di ghiaccio? Alice Bright svolge un lavoro che la soddisfa molto, una famiglia affettuosa e amici insostituibili.

All’improvviso, entrerà a far parte della sua vita, un cucciolo in cerca di casa. casualità? destino? Coincidenze? Ma un appartamento a Londra non è proprio l’ideale per un cane di montagna. E così Alice e Bear si mettono in viaggio verso le montagne innevate della Svizzera alla ricerca di una nuova casa: un cambiamento importante nella vita di Alice, una realtà nuova che le regalerà tante emozioni.

Un magico inverno sulla neve è un libro molto interessante, una storia che sicuramente coinvolge, tenendo alta l’attenzione, incuriosendo con semplicità. Pagina dopo pagina si avrà l’impressione di immergersi nel mondo della protagonista, dal carattere duro, almeno apparentemente, ma che saprà lasciarsi “sciogliere” grazie ad una serie di eventi.
La protagonista dovrà trovare il coraggio per lasciarsi il passato alle spalle e ricominciare. Sicuramente non è facile, ma proverà in tutti i modi a farlo, con tenacia.

Un magico inverno sulla neve: la semplicità che premia 

Il libro insegna a carpire il vero significato della vita, capitolo dopo capitolo, attraverso le vicende personali, belle e brutte che siano, di Alice.
Speranza, coincidenze, determinazione, vita vissuta, ma anche un forte senso di dolcezza, sono questi gli elementi caratterizzanti di Un magico inverno sulla neve.
Ogni personaggio, ogni dettaglio, ogni ambientazione ha un suo perché. Ad ispirare l’autrice il suo adorabile cagnolone, che diventa protagonista del romanzo, rendendolo ancora più realistico e vicino al lettore.

Alice, protagonista indiscussa, è una ragazza che riesce a rialzarsi nonostante le avversità della vita. Non è il solito personaggio contemporaneo e banale, sa sorprendere e soprattutto ha un carattere ben delineato che viene fuori sin dalle prime pagine del romanzo.

Ma è bene precisare ai lettori che Un magico inverno sulla neve non è un romanzo sentimentale, bensì una storia tendenzialmente drammatica, dove però è presente anche una nota romantica, si può dire accennata.
La prima parte del romanzo si sofferma molto sui comportamenti della protagonista, fulcro della storia, ben concentrata su se stessa, sulle proprie cadute, perfettamente contestualizzabile.

Procedendo viene fuori il suo atteggiamento di rivalsa nei confronti di una serie di eventi tragici. Fino all’arrivo del cane, che poi l’affiancherà.

Insomma, l’autrice “coccola” il lettore con una storia appassionante, dal ritmo abbastanza lento, ma perfettamente delineato che disegna i tratti di una storia affascinante.

Sicuramente la trama e l’ambientazione sono ben tessuti e rappresentano il punto focale sul quale si soffermerà l’attenzione dei lettori. Proprio come la neve, bella da vedere e così avvolgente, i cuori dei lettori si scioglieranno in un finale perfettamente suggestivo, tutto da scoprire.

 

Immagine in evidenza: Newton Compton Editori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *