Seguici e condividi:

Eroica Fenice

"DiscoDays", arriva a Napoli la fiera per gli amanti del vinile, e non solo

“DiscoDays”, arriva a Napoli la fiera per gli amanti del vinile

Torna la “Fiera del Disco e della Musica”, presso il Complesso Palapartenope di Napoli, con 50 espositori provenienti da tutta Italia. È un appuntamento fisso, che si tiene due volte l’anno per la diffusione della cultura musicale. Gli amanti della musica colgono puntualmente l’occasione per andare alla ricerca di rari dischi in vinili.

La manifestazione si terrà il 12 e il 13 maggio, due giorni intensi pieni di eventi ed incontri, organizzati per venire incontro ai gusti musicali di tutti i presenti. In diverse fasce orarie sono state organizzate svariate mostre fotografiche e concerti di musica live. Per i partecipanti all’evento le sorprese non finiscono qui, tra i presenti saranno sorteggiati i vincitori di 2 biglietti per un concerto di Elio e le Storie Tese oppure 3 tessere dell’associazione “What’s on in Naples” per visite guidate gratuite sul territorio partenopeo.

Al termine dell’evento è prevista la consegna del Premio DiscoDays a Renzo Rubino, un’unica produzione musicale in vinile, con lo scopo di promuovere l’ascolto di questo supporto, capace da sempre di incantare i suoi ascoltatori. Un altro Premio DiscoDays alla carriera andrà a “Il Balletto di Bronzo” di Marco Cecioni e Lino Ajello. 

La Fiera del Disco e della Musica pensa anche alle famiglie. Il 13 maggio sono previsti due principali attività per ragazzi, che comprendono esperienze virtuali ed incontri a tema musicali. Mentre per chi vorrebbe esserci ma non potrà, ci penserà Radio Marte, partner dell’evento, che seguirà in diretta lo svolgersi del programma previsto.

Si coglierà anche l’occasione per presentare la compilation su vinile “DiscoDays XX”, un doppio vinile da collezione in edizione limitata, solo 300 copie, con i brani degli artisti premiati negli ultimi anni a DiscoDays.

Un incontro, moderato dal giornalista e critico musicale Donato Zoppo, presenterà una mostra di dischi dedicata al ’68, in occasione dei cinquanta anni dalla “Summer of Love”. Mentre per la ricorrenza della giornata dedicata all’ideatore dell’House Music, “I Love Frankie Knuckles”, DiscoDays ospiterà una marathon – Dj.

A seguire, il programma completo.

DiscoDays: il programma

Mostra artistica “A proposito del 68” a cura di Cover Green
Mostra fotografica “33fotogiri” di Fabio Foggia
Mostra fotografica “C’è Musica nell’aria” a cura di Facenight
Dj set all Day long (13 maggio) “I Love Frankie Knuckles” a cura di Facenight
Body Art e Live painting di Monique’Art (13 maggio)

Sabato 12 maggio
16.30 Presentazione mostra “A proposito del 68”
17.00 Presentazione Vinile Compilation DiscoDays XX
17.30 Simone Spirito Live
18.00 Micaela Tempesta Live
18.30 Presentazione album “La Chiave” di Franco del Prete e Sud Express
19.00 Lello Tramma Live
19.30 Renzo Rubino Premiazione + Live
20.00 Sabba Live
20.30 Sonakine Dj set Live
21.00 Cristian Brucale Live

Domenica 13 maggio
11.30 Sara Tramma Live
12.00 Nevruz & Runway Totem Live
12.30 Il Balletto di Bronzo di Marco Cecioni e Lino Ajello Premiazione + Live
13.00 Niccolò Annibale Live
13.30 Fabrica Live
17.00 LeVacanze Live
17.30 Alan Wurzburger Live
18.30 Tartaglia & Aneuro Live
19:00 Premiazione vincitori contest fotografico “C’è Musica nell’aria”
19.05 Presentazione libro “Pop music, media e culture giovanili” di Lello Savonardo
19.30 Gianluca Montebuglio Live