Seguici e condividi:

Eroica Fenice

L’antifurto per la Nutella: c’è anche questo su Ebay!

Don’t touch My Nutella! Si potrebbe parafrase la famosa pubblicità della Breil per l’invenzione che arriva dalla Germania e che in questi giorni sta spopolando sul web.

Siete molto gelosi delle vostre cose? E, soprattutto, ritenete che la Nutella sia un bene prezioso da difendere ad ogni costo? L’antico vaso andava portato in salvo?

Ebbene da qualche settimana su eBay, tra i tantissimi oggetti che si possono trovare e comprare, è disponibile l’antifurto per la Nutella, l’intramontabile e irresistibile crema alla nocciola più famosa al mondo, per proteggerla da mani (o meglio bocche) indiscrete. Il regalo perfetto per tutti i golosi che vogliono far trovare al proprio compagno di merende una brutta sorpresa. Un lucchetto pensato per chi vive con un coinquilino goloso e furbacchione e se ne accorge al momento sbagliato: quando si ritrova il barattolo di Nutella vuoto. L’antifurto per la Nutella è  da apporre sul tappo della confezione e costa 9,99 euro. Il suo funzionamento è semplice: è composto da una struttura di resina acrilica trasparente e da un lucchetto, come quelli per gli armadietti delle palestre. La struttura di resina si inserisce sul coperchio e ha due lati lunghi che si incastrano con la forma del barattolo, rendendo impossibile aprirlo. Su un lato corto c’è il lucchetto, e due fessure apposite per inserirlo; l’altro lato è chiuso. Insomma, comunque lo si giri, aprire il barattolo è impossibile a meno di rompere l’antifurto.

L’antifurto per la Nutella, una idea di Daniel Schobloch

L’innovativo aggeggio è stato già acquistato da oltre mille clienti e l’ideatore Daniel Schobloch, un intraprendente McGyver teutonico, ha raccontato che l’invenzione è nata per gioco: “Un mio amico si lamentava che i figli gli rubassero la Nutella e così ecco l’idea”. Il passaparola con gli amici e la curiosità sulla strana trappola ha quindi portato alla produzione di massa e poi alla vendita su eBay. “Non riusciamo a star dietro alle ordinazioni, lo vogliono tutti. Anche come regalo”, ammette.

Finalmente gli amanti della cioccolata targata Ferrero possono dormire sonni tranquilli.

È chiaro, però, che non si tratta di un validissimo antifurto, la struttura in resina si rompe abbastanza facilmente (potrebbe riuscirci qualsiasi bambino!), ma a quel punto restano le prove evidenti del furto. Furto con scasso. Molto probabilmente, il marchingegno ha, allora, anche un messaggio simbolico: evitare abusi incontrollati su quella pietanza diabolica che è la Nutella.

Nunzia Serino