Killer Loop’S e Kremisi: i nuovi fumetti di Stefano Labbia

Killer Loop’S e Kremisi: i nuovi fumetti di Stefano Labbia

Killer Loop’S e Kremisi: i nuovi fumetti di Stefano LabbiaLa continua ricerca di vendetta accomuna Kimberly e Jackson Moore, personaggi rispettivamente di Killer Loop’S e Kremisi. Creati dal fumettista Stefano Labbia e pensati come graphic novel seriali, esordiranno probabilmente l’anno prossimo, disegnati rispettivamente da Francesco Grieco e Francesco Tosi. Ambedue saranno pubblicati in formato americano 17×24, per Killer’S Loop (stampato in tricromia bianco/nero/rosso) c’è un contratto con la LFA Comics mentre le trattative per Kremisi (stampato a colori) sono ancora in corso.

Killer Loop’s e Kremisi: in cerca di vendetta

In Killer’S Loop il protagonista principale è Kimberly, sicario su commissione in cerca di vendetta per l’omicidio di sua sorella, uccisa da una gang affiliata al cartello Pauraz. Il genere è azione/black humour, sull’esempio di Deadpool, inclusi protagonisti provvisti di superpoteri. Non Kimberly, che preferisce invece una 9mm silenziata nella sua parabola alla ricerca di vendetta e di riscatto. Antieroe, Kimberly vede la sua storia disegnata in un formato da sei vignette a pagina, in tricromia. Esordirà a fine anno/inizio anno prossimo con un albo di circa 60 pagine per la LFA Comics e sono previsti quattro volumi per completare la serie principale. Sono stati pensati anche spin-off come Killer Loop’S: Kaos, dove sono presentati gli altri protagonisti della serie.

Kremisi vede come protagonista Jackson Moore, metalmeccanico che in un incidente acquisisce dei superpoteri: è capace di materializzare ciò a cui pensa. Mentre affronta i suoi problemi personali (vedovo con un figlio adolescente), mette le sue capacità al servizio della lotta contro il crimine (dotato anch’esso di superpoteri) e nel corso della storia cerca il suo posto nel mondo. La sua storia è narrata in un formato più libero, con le vignette che a volte escono dai propri confini per sovrapporsi alle adiacenti. È pensato anch’esso come fumetto seriale ma al momento non si hanno informazioni precise sul numero di volumi previsti e su eventuali spin-off. Le trattative per la pubblicazione sono ancora in corso ma presumibilmente sarà pubblicato l’anno prossimo.

Sia Killer Loop’S che Kremisi sono “lavori in corso”, il materiale a disposizione su ambedue non è molto: poche tavole, la trama e la descrizione dei personaggi. Ma le poche informazioni rilasciate lasciano pensare ad un fumetto davvero sorprendente. La trama coinvolge; i personaggi (antieroi o eroi loro malgrado) “hanno carattere” ed i disegno lo riflettono.

I presupposti per un fumetto accattivante ci sono, ora bisogna solo aspettare la pubblicazione dei volumi per vedere se le aspettative saranno realizzate.

Francesco Di Nucci

About Francesco Di Nucci

Studente, appassionato di musica e libri.

View all posts by Francesco Di Nucci →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *