Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Studio Trisorio

Studio Trisorio: Matronato alla carriera a Lucia Trisorio

Il 2020 si apre con eventi che mostrano una fresca e rinnovata sensibilità. Sintomo di ciò è l’evento di sabato 22 febbraio in sala Re_Pubblica al Museo Madre in cui la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee ha conferito il Matronato alla carriera a Lucia Trisorio, fondatrice dello studio Trisorio insieme al marito Pasquale. Un’avventura che inizia nell’ottobre del ’74 e che continua ancora oggi.

Il volume “Studio Trisorio. Una storia d’arte” edito e pubblicato da Electa, ripercorre il percorso di 45 anni di lavoro e di vita di Lucia, Pasquale e delle loro tre figlie. Una storia di vita, quindi, che diventa arte proprio perché a servizio dell’arte.

Lo sguardo rivolto all’orizzonte, la semplicità della disposizione d’animo, il desiderio di contribuire alla vita dell’arte e non prendere in considerazione il mero lucro personale: questi sono soltanto alcuni degli elementi che hanno contribuito al successo dei progetti di Lucia e Pasquale.

Lo Studio Trisorio diventa quindi un luogo in cui si possono ripercorrere le tracce di artisti precursori dei loro tempi, come Dan Flavin, Kounellis, Andy Warhol fino ad arrivare agli orizzonti del futuro con artisti più recenti come Rebecca Horn, Marisa Albanese, Alfredo Maiorino.
L’attività dello Studio continua con il suo percorso di ricerca e innovazione diventando un bacino di utenza anche per gli studenti universitari, i quali vedono svelarsi sotto ai loro occhi quegli artisti che compariranno successivamente nei manuali di storia dell’arte. Gli anni ’80 diventano il momento in cui dare spazio alla fotografia, ai video d’artista. Consapevolezza che sfocerà successivamente nel progetto ArteCinema dedicato ai documentari d’artista, festival ideato e curato da Laura Trisorio e seguitissimo tra i fruitori del panorama dell’arte contemporanea.  Si trova questo e molto altro nel volume “Studio Trisorio. Una storia d’arte.”
L’attività instancabile, costante e frenetica di Lucia Trisorio non poteva non essere raccontata e premiata con il Matronato alla carriera.

 

Durante il corso dell’anno 2020 verranno assegnati altri due Matronati alla carriera, rispettivamente alla critica e storica dell’arte Lea Vergine e all’artista Tomaso Binga (Bianca Menna).

 

Ph © Filippo Tufano

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply