Ricette salate di Halloween: spunti da paura

Ricette salate di halloween

La notte più spaventosa dell’anno dalle origini anglosassoni si avvicina e abbiamo pensato di fornirvi alcuni spunti per delle ricette salate di Halloween. Di solito, le pietanze più sceniche per festeggiare la notte delle streghe sono i dolci, che richiamano anche la nota formula “dolcetto o scherzetto?”, ma stavolta Eroica Fenice vuole dimostrare ai propri affezionati lettori che è possibile stupire gli ospiti anche con piatti salati.

Di seguito, illustreremo tre facili ricette salate di Halloween che includono un antipasto, un primo e un secondo tanto deliziosi quanto mostruosi.

Ricette salate di Halloween: Mummie würstel per l’antipasto

L’antipasto perfetto per aprire la cena di Halloween sono le mummie würstel: fragranti bocconcini di pasta sfoglia che avvolgono pezzetti di würstel. Veloci da preparare, ma di grande effetto per i commensali, sono necessari solo i due ingredienti già citati: con un procedimento facilmente intuibile le mummie würstel saranno i veri protagonisti della vostra tavola.

Zucche di riso di Halloween: un primo piatto spettacolare

Le zucche di riso di Halloween sono una ricetta divertente e squisita da proporre a grandi e piccini! La vera protagonista della ricetta salata di Halloween è la decorazione che, se curata nel dettaglio, risulterà davvero perfetta. La preparazione, davvero semplice, si risolve in circa 40 minuti e gli ingredienti sono ideali per circa 6 persone. 

100gr di riso roma (cadauna);

250gr di zucca;

1 cucchiaio di cipolla tritata;

15gr di burro;

15gr di parmigiano (cadauna);

300ml di brodo vegetale;

sale e pepe q.b.

Iniziamo col tagliare la zucca a cubetti, la versiamo in un pentolino e la cuociamo per 20 minuti in una padella con un bicchiere d’acqua e del sale. Dopo la cottura, frullatela con un braccio ad immersione e lasciatela riposare. All’interno di una padella antiaderente, soffriggete la cipolla in un velo d’olio, tostate il riso e poi aggiungete la polpa di zucca per amalgamare il tutto. Unite il brodo, per cuocere lentamente il riso e aggiungete sale, pepe e parmigiano.

Dopo aver fatto raffreddare il composto, formate delle palline con il riso, adagiatele su un piatto da portata e dopo aver tagliato il sedano e le olive nere, inseriteli per creare i piccioli della zucca, la bocca e gli occhi. Il risultato è assicurato!

Topolino con polpette di carne: il secondo 

Le polpette di carne con le sembianze dei topolini stupiranno sicuramente i commensali più giovani, ma agevoleranno la preparazione della cena con una ricetta nota e che unisce il gusto della maggioranza, garantendo un risultato spiritoso.

La preparazione richiede 50 minuti e gli ingredienti sono per 4 persone: 

200gr di carne di manzo;

200gr di carne di vitello;

1 uovo;

110 gr di Parmigiano Regiano grattugiato;

fette di pane raffermo;

olio evo;

sale e pepe q.b.;

grani di pepe nero;

mandorle sbriciolate.

Unite in una ciotola il macinato, il pane, il parmigiano e l’uovo (non dimenticate di aggiungere sale, pepe e olio evo) e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Formate delle polpette dalla forma un po’ allungata, all’estremità. Disponete le polpette su una placca da forno e aggiungete olio evo q.b. e procedete alla decorazione: con i grani di pepe facciamo gli occhi, con le mandorle sbriciolate, invece, le orecchiette dei topolini. Lasciate cuocere per una mezz’ora a 180 gradi e il secondo sarà pronto per essere gustato.

Fonte immagine di copertina: Pixabay

Leggi anche:

Halloween in Italia, tradizioni di una festa nostra

 

 

A proposito di Carmen Giandomenico

Vedi tutti gli articoli di Carmen Giandomenico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *