Mercatini di Natale in Campania: dove e quando?

Mercatini di Natale in Campania: dove e quando?

Mercatini di Natale: guida ai principali eventi a tema natalizio nel 2022 in Campania

Il Natale è ormai sempre più vicino e tante sono le attività da svolgere per grandi e piccini in quello che è il periodo più magico dell’anno. Oltre a pensare agli addobbi e a comprare i regali, sempre più persone, nel periodo compreso tra novembre e dicembre, si recano in visita ai Mercatini di Natale dove, tra gli stand e le casette di legno ricche di prodotti gastronomici e artigianali, le luci e le varie attrazioni si respira un’atmosfera incantata e di festa. La tradizione dei Mercatini di Natale nasce nel Medioevo, in particolare nei paesi dell’Europa centrale, per poi diffondersi in tutto il mondo. Molti scelgono ancora le grandi capitali europee per visitare i Mercatini. In realtà, anche in Campania ci sono tantissime città che organizzano queste suggestive manifestazioni a tema natalizio. Quali sono i principali Mercatini di Natale in Campania aperti quest’anno? E dove e quando si svolgono? Scopriamolo insieme.

Natale in Campania: i principali eventi

Christmas Village: Mostra d’Oltremare, Napoli.

Il Christmas Village è aperto dal primo al 18 dicembre 2022 ed è stato progettato per i visitatori di tutte le età. L’evento è stato organizzato dalla società Eventitalia srl e, per la sua prima edizione, è stato allestito alla Mostra d’Oltremare. L’event creator napoletana Cira Lombardo è riuscita a ricreare un vero e proprio villaggio di Natale al centro di Napoli, curando nei minimi dettagli il dress light e i suggestivi allestimenti. Il villaggio accoglie i suoi visitatori con i suoi tipici Mercatini di Natale per lo shopping, luci, area food, spettacoli, la casa di Santa Claus, ma anche laboratori e attività per bambini, l’area giochi e una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Inoltre, tanti sono gli ospiti del mondo della musica e dello spettacolo attesi alla manifestazione e, seguendo il regolamento presente sul sito ufficiale, sarà possibile vincere un viaggio a Disneyland Paris. Il Christmas Village sarà aperto dal lunedì al venerdì con orario 16.30-21.30, mentre il sabato e la domenica dalle 11.30 alle 23.30.

Cadeaux al Castello di Limatola

Al Castello di Limatola, in provincia di Benevento, è possibile vivere un Natale di “Favole, Fiabe e Fantasie”. Si rinnova, infatti, per la sua XIII edizione, Cadeaux al Castello, l’evento natalizio che si svolgerà nelle date 11, 12, 13, 18, 19, 20 novembre e poi ininterrottamente dal 25 novembre all’11 dicembre 2022. Tra le mura medievali del castello troverete le tradizionali casette in legno per acquistare tanti oggetti natalizi realizzati a mano, luminarie, area food e tanto altro. Tra le attrazioni aggiunte quest’anno, oltre alla Casa dei Balocchi di Babbo Natale, i bambini ed i più grandi si potranno divertire anche con :

  • la ruota panoramica nel Paese dei Balocchi per vedere dall’alto le luminarie;
  • il tunnel del Tè Pazzo;
  • il Mago di Oz nel Bosco Incantato;
  • il Grande Tiglio;
  • lo Specchio delle Brame;
  • l’Albero dei Desideri;
  • la Tana del Grinch;
  • Ars Historica Museo delle Armature.

Gli orari di ingresso al Castello sono: dal lunedì al giovedì dalle ore 10:00 alle ore 22:00; venerdì dalle ore 10:00 alle ore 23:30, sabato e domenica dalle ore 09:00 alle ore 23:30.

Mercatini di Natale al Museo di Pietrarsa

A partire da sabato 3 dicembre è partita la IV edizione dei mercatini natalizi del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa. Un posto storico che si trasformerà in un luogo magico per grandi e piccoli. Questo evento, tra tutti i Mercatini di Natale in Campania, ottiene ogni anno un successo strepitoso, l’anno scorso ha accolto 70mila persone. Quest’anno l’evento, intitolato non a caso “Nove e tre quarti, special edition”, ha come tema centrale la magia in tutte le sue forme, in un viaggio unico tra immaginazione e realtà. Tanti i riferimenti ai film di Harry Potter, a cui è dedicata anche la tradizionale parata che si svolge tra le casette di legno dei mercatini. Ai più piccoli sarà riservato un programma specifico con attività ludico/didattiche, tra cui la visita alla “Littorina postale” per scrivere e inviare la letterina dei desideri, la presentazione delle locomotive che hanno trainato il Polar Express e la visita alla casa di Babbo Natale. Grande novità per questa quarta edizione è il tema magico scelto e l’Experience Pietrarsa 9 e 3/4, un’area completamente al coperto dove giocare con pozioni ed esperimenti magici.

Aperture: Dal 08/12/2022 al 08/01/2023, dalle:10:00 alle 22:00.

Il Giardino Incantato di Babbo Natale a Caserta

Anche Caserta celebra il magico periodo natalizio e apre le sue porte ad un fantastico villaggio a tema, “Il Giardino Incantato di Babbo Natale”. Si tiene dal 3 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023, vicino La Reggia di Caserta, nel parco di Maria Carolina. Si tratta di un vero e proprio percorso per immergersi nel Natale dove sarà possibile vedere artisti di strada ma anche personaggi fantastici: giocolieri, fate e ovviamente i fantastici elfi aiutanti di Babbo natale. L’intera zona è allestita con scenografie natalizie per far immergere ancor di più i visitatori nell’incantato mondo di Santa Claus. Non manca l’animazione per bambini: un trenino magico per esplorare il luogo, la slitta di Babbo Natale tridimensionale e soprattutto la Fabbrica del Cioccolato di Willy Wonka. Il tutto vi accompagnerà verso l’attrazione principale del giardino, ovvero la casa di Babbo Natale. Per i più piccoli saranno disponibili anche laboratori didattici e il teatro dei burattini. Tra stand colorati che mettono in vendita prodotti locali, luminarie e street food, sorge anche un maestoso Albero dei Desideri. Infine, presente anche una pista di pattinaggio.

Fonte immagine: Pixabay. 

 

A proposito di Rosaria Cozzolino

Sono nata il 13 marzo 1998 a Pollena Trocchia (NA). Fin dall’infanzia ho sempre cercato nuovi modi per esprimere la mia creatività e il mondo delle arti mi ha sempre affascinata e attratta. Ho frequentato per quattordici anni la scuola di danza classica e contemporanea “Percorsi di Danza” di Angelo Parisi, per poi abbracciare un’altra mia grande passione, il teatro, entrando nell’ “Accademia Vesuviana del Teatro e del Cinema” di Gianni Sallustro. La letteratura e la cultura umanistica in tutte le sue sfaccettature sono da sempre il faro costante della mia vita e ho deciso di assecondare questa mia vocazione frequentando il liceo classico Vittorio Imbriani di Pomigliano D’Arco (NA). Nel 2017 mi sono iscritta alla facoltà di Lettere Moderne presso l’università Federico II (NA) e ho conseguito la laurea nel luglio 2021 con una tesi in Letterature Moderne Comparate. Al momento sono specializzanda in Filologia Moderna sempre presso la Federico II e continuo a coltivare tanti interessi: la lettura, il cinema, le serie tv, il teatro, l’arte ma anche i viaggi e la scoperta di posti nuovi. Credo fermamente che la cultura sia il nutrimento migliore per l’anima ed è quello che vorrei trasmettere con la scrittura.

Vedi tutti gli articoli di Rosaria Cozzolino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *