Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Come riciclare il pandoro e il panettone

Come riciclare il pandoro e il panettone: idee e ricette

Come riciclare il pandoro e il panettone? Scopriamolo insieme!

Il tempo delle feste sta ormai finendo e porta via con sé le giornate all’insegna dell’ozio, le tavole imbandite di leccornie e il peso forma, ma ogni anno puntualmente si dimentica di lui: fiero nel suo scatolone colorato, il panettone o il pandoro, fedele alleato di chi non vuole presentarsi a casa dell’amico o del parente senza portare un presente nel periodo natalizio.

Se anche sulle vostre tavole persiste orgoglioso, ecco 6 ricette per riutilizzarne gli avanzi.

Come riciclare il panettone: ricette

Vediamo ora insieme come riciclare il panettone.

Muffin: La ricetta è molto semplice perché prevede l’impasto usato per i classici muffin con l’aggiunta del panettone. Dunque si mescolano farina, lievito, bicarbonato e sale e a parte si batte il burro con dello zucchero. Dopo aver aggiunto le uova, le polveri e il latte a filo, bisogna continuare a montare finché il tutto non è ben amalgamato. Poi si aggiunge la scorza grattugiata di un’arancia e pezzi di panettone, a questo punto basterà solo mettere l’impasto ottenuto nello stampo e cuocere a forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.

Risotto: Come è solito per la preparazione del risotto, bisogna mettere in un tegame olio e aglio, farlo imbiondire e mischiare col riso. Dopo aver leggermente tostato il contenuto, si aggiunge del prosecco o vino bianco da far sfumare per poi proseguire nella cottura versando di volta in volta il brodo. Aggiungere i pezzetti di panettone e 30g di burro, parmigiano, sale e pepe.

Millefoglie: Semplice ma sempre ottimo, specialmente per i bimbi. Si devono tagliare delle fette di panettone per grillarle su una teglia da entrambi i lati,poi si farciscono con un po di Nutella o un’altra crema, zucchero a velo e scaglie di cioccolato.

Come riciclare il pandoro: ricette

Ecco a voi alcune ricette che rispondono alla domanda: come riciclare il pandoro?

Semifreddo: Si comincia tagliando il pandoro a fette da usare per formare un primo strato di base, che verrà poi bagnato con del rum. Dopo aver preparato la crema, e aver cotto frutti di bosco e zucchero a fuoco basso per 5 minuti separatamente, si aggiunge tutto e si ripete la procedura formando più strati (se ne consigliano 3)

Brioche con gelatoDavvero molto semplice, a prova di bimbi. Si pone una fetta di pandoro, due palline di gelato a piacere e sopra una seconda fetta. Si può guarnire con zucchero a velo, frutti di bosco, panna montata o crema ed è pronto per essere gustato.

Coppette con mascarpone: Preparare la crema mescolando mascarpone, Nutella e Baileys finché non sia senza grumi ed omogenea. Quindi si dispone in una coppetta la fetta di pandoro bagnata col liquore Baileys e la si copre con ciuffetti della crema preparata in precedenza. Dopo aver ripetuto il tutto per ottenere due strati, è pronto un gustoso dessert.

La difficoltà di smaltire panettone e pandoro è data soprattutto dal dover consumare ancora e ancora lo stesso tipo di dolce. Queste ricette veloci e semplici permettono di sperimentare e reinventare un dessert diverso da presentare ai proprio ospiti. Hanno riscosso molto successo il risotto al panettone e le coppette di pandoro con mascarpone. Non vi resta che provare!