Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Le 5 festività più famose della Germania

Le 5 festività più famose della Germania

Le 5 festività più famose della Germania: La cultura tedesca vanta una grande tradizione di eventi che si propongono ogni anno e che attirano sia i residenti sia un gran numero di turisti. Una delle feste più importanti della Germania che tutti ricordano ed alla quale molti italiani decidono di partecipare è  l’Oktoberfest di Monaco.

Le 5 Festività più famose della Germania – Descrizione

L’Oktoberfest si svolge solitamente da metà settembre fino alla prima domenica di ottobre. Durante questa festa la città di Monaco viene completamente invasa dai tedeschi della Germania del Nord, ma soprattutto il numero di turisti internazionali è incredibile. L’Oktoberfest é un festival molto popolare definito dai giornali come una delle prime 10 fiere più grandi al mondo. È un inno alla bevanda tipica della Germania: la birra. Questa bevanda diventa simbolo dell’intero evento e viene servita in diverse modalità (boccali di diversi litri) accompagnata da prodotti tipici tedeschi come i wurstel e i crauti.

L’Oktoberfest è la festa della birra più famosa e visitata al mondo, nasce nel 1810 per festeggiare le nozze del principe ereditario Ludwig, futuro re Ludwig I. Si tratta di una fiera della tradizione tedesca che viene organizzata da due secoli, ha ottenuto sempre grande successo tanto che nel 2011 si è registrato un consumo di 7,5 milioni di boccali di birra. L’Oktoberest di Monaco inizia con la cerimonia di stappo della prima botte, trasmessa in diretta televisiva in Eurovisione e con la tradizionale processione.

L’Oktoberfest è una festa molto allegra, perché all’ingresso e nei punti principali ci sono hostess e steward vestiti secondo l’antica tradizione bavarese: gli uomini indossano i pantaloni di pelle (Lederhosen), la camicia bianca o a quadri e le bretelle che sono un segno distintivo degli abitanti della Baviera. Fondamentale è il copricapo bavarese. Le donne, invece, indossano una gonna tinta unita o fantasia, un grembiule di pizzo bianco, camicia bianca in abbinamento ad un gilet ed i capelli raccolti in due lunghe trecce. Musica tipica della Baviera antica e musica pop della Germania moderna accolgono i numerosi visitatori.

Uno degli spettacoli pirotecnici più importanti al mondo è il Rhein in Flammen (Reno in fiamme) ideale per chi è amante dei grandi eventi e degli show con grandi effetti di luminosità. Si tratta di un festival di fuochi d’artificio organizzato in cinque città tedesche che regala agli spettatori emozionanti giochi di luce. Il festival Rhein in Flammen inizia il primo sabato di maggio e coinvolge il cielo delle città di Bonn e Linz, bengala rossi vengono lanciati da numerose navi dalle sponde del fiume Reno. Tantissimi tedeschi e soprattutto turisti provenienti dal Nord Europa accorrono per ammirare i fuochi di artificio.

Tutti i visitatori sono ospitati dalle ampie gradinate allestite per l’occasione sulle rive del fiume dopo aver degustato prodotti tipici della tradizione tedesca. La seconda tappa del Festival Rhein in Flammen si svolge agli inizi di luglio presso le città di Rüdesheim e Bingen. Terza tappa di questo festival luminoso e colorato è il cielo della città di Cobleza (Media Valle del Reno) a metà agosto. Questa è una tappa importantissima, perché la Media Valle del Reno è considerata città patrimonio dell’Unesco.
A metà settembre il festival si terrà presso la cittadina di Oberwesel. La più affascinante delle tappe è quest’ultima che prevede uno spettacolo pirotecnico grandioso in scena presso le città di St. Goar e St.Goarshause.

Un’altra festa davvero caratteristica e vivace nel panorama della cultura tedesca è la Frühlingsfest che si svolge a fine aprile inizio maggio presso Cannstatter Wasen. La Festa di Primavera di Stoccarda è molto tedesca infatti accorrono pochi turisti c’è meno caos ed un ambiente fortemente autoctono caratterizza questo evento di primavera. La Frühlingsfest di Stoccarda è un evento che culmina il 1 maggio, ad ingresso gratuito, molto apprezzata per la sua allegria e per la suggestiva Riesenrad Bellevue, la ruota panoramica alta 47m che permette di vedere la città da tutti i punti di vista.

Anche per questa festa come per l’Oktoberfest la bevanda tipica è la birra che accompagna pietanze gastronomiche tipiche della Germania. La Frühlingsfest vuole attrarre il maggior numero di famiglie e bambini ed ha istituito il Family Day, ogni mercoledì la Riesenrad Bellevue è gratuita. Il tenero leprotto Wasenhasi è simbolo allegro della Festa, questo simpatico animaletto viene acquistato sempre dai bambini che partecipano alla Frühlingsfest! In questa occasione è d’obbligo fare tappa presso il famoso Krämermarkt che vanta una grande offerta di gioielli, di prodotti di pelletteria e di numerose spezie ed erbe.

Le 5 Festività più famose della Germania: Musica e Luci

Per gli amanti e per gli intenditori della musica è imperdibile la Beethovenfest, la musica classica che viene suonata ogni anno nell’antica casa di Beethoven nella città di Bonn. Orchestre di talento e di fama mondiale come la Deutsche Kammerphilarmonie di Brema, la Pittsburgh Simphony Orchestra e la London Simphony Orchestra si esibiscono come omaggio al celebre musicista tedesco Ludwig van Beethoven. Una rinnovata Bonn ospita questo festival nato nel 1845 da Franz Liszt per omaggiare il grande maestro nel 75esimo anniversario dalla nascita. La città di Bonn merita di essere visitata nel mese di Settembre, periodo in cui ospita questo celebre festival musicale, ma anche per il centro storico, l’Altes Rathaus, il municipio Vecchio in stile barocco e la famosa e storica Beethoven-Haus, la casa natale di Beethoven, dove sono conservati i suoi più prestigiosi strumenti musicali e la più grande collezione al mondo di spartiti del musicista Beethoven.

Ad Ottobre si svolge a Berlino il Festival of Light che permette alla città di illuminare in modo insolito l’esterno di musei, monumenti e attrazioni, ogni sera vengono creati giochi di luce con colori brillanti. Le illuminazioni vengono proiettate suoi luoghi di interesse della città di Berlino come Porta di Brandeburgo, Colonna dell’Angelo della Vittoria e la torre televisiva nei pressi di Alexanderplatz. Inoltre vengono organizzati tour in bus o in barca per ammirare i giochi di luce da una prospettiva totalmente diversa. Il cuore della festa è la capacità di illuminare l’intera città contemporaneamente e ciò ha un grande valore simbolico, una luce che pervade Berlino quasi a voler cancellare il buio degli anni storici della Germania divisa. Questo festival delle Luci  è occasione per due settimane di eventi artistici legati al tema della luce che coinvolgono l’intera città.

Il Festival of Light di Berlino si ispira ad uno dei più famosi festival d’Europa la Fête des lumières di Lione ed il Festival australiano delle luci di Sydney.

Fonte immagine: tg24.sky.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *