Rione Terra. Racconto tra i vicoli del ‘600: il borgo vicereale torna a vivere

Pozzuoli. È un appuntamento che i cultori del Territorio Flegreo sicuramente non perderanno, quello in calendario domenica prossima ore 10.30, a Palazzo Migliaresi, a cura di Turismo e Servizi, Pro Loco Pozzuoli e New Media Press, per la presentazione di “Rione Terra. Racconto tra i vicoli del ‘600″, opera curata dalla giornalista Gemma Russo. Risultato di una certosina ricerca, mirata alla valorizzazione delle radici storiche e culturali dell’antica rocca puteolana, si presenta come un lavoroe ditoriale curato e “completo”. 

Nel cofanetto troviamo sia una pubblicazione ricca di interessanti notizie, curiosità storiche e antropologiche, che un QR code da cui si può scaricare contenuti audio e video che accompagnano il “visitatore” in un affascinante percorso guidato e viaggio indietro nel tempo, tra i vari vicoli che s’intersecano, alla scoperta d’interessanti particolari storici e artistici che il borgo vicereale ancora custodisce.

Alla pubblicazione con audio narrazione e video racconto, è acclusa una cartina d’epoca che consente al fruitore di orientarsi nel borgo vicereale, proprio come si presentava un tempo, e di attraversarlo, addentrandosi in esso e nel passato. Vengono così svelati particolari sconosciuti ai più, basilari per comprendere lo svolgimento della quotidianità che scandiva la vita, quattro secoli fa, degli abitanti della rocca tufacea.

Ambientata nel Seicento, la narrazione audio/video, insieme alla pubblicazione cartacea e alla cartina, restituiscono vita è degna memoria alla Puteoli del XVII secolo. 

I tratti salienti vengono evidenziati, ed essa idealmente torna a ripopolarsi della sua gente: le nobili famiglie puteolane, quelle borghesi e quelle di umili origini che vi convivevano, e che là sono rimaste fino all’evacuazione forzata del Rione Terra, imposta il 2 marzo 1970 – “pagina confusa della storia cittadina” – che ha stravolto la vita dei residenti costretti, nonostante le proteste protratte, ad abbandonare le case dove avevano vissuto già per secoli i propri antenati.

Partecipano alla conferenza stampa: per Turismo e Servizi, l’amministratore Fulvio Ferrigno e la consulente esterna Beatrice Bollati; per Pro Loco Pozzuoli, il presidente Susy Cassinese, e la vicepresidente Elena Russo; Rosario Scavetta, editore di New Media Press Edizioni Flegree; a moderare, Massimo Calenda, giornalista RAI.

Intervengono: Vincenzo Figliolia, sindaco di Pozzuoli, Stefania De Fraia, ass. comunale Turismo e Cultura; Cristina Canoro, Centro sub Campi Flegrei; Gilda Guida, Associazione Le Donne del Vino, Delegazione Campania che curerà in chiusura le degustazioni dei vini del Territorio Flegreo.

Letture dell’attore Danilo Rovani.

A proposito di Mirko Garofalo

Vedi tutti gli articoli di Mirko Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.