Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Ofiuco, il tredicesimo segno Zodiacale

Ofiuco, il tredicesimo segno Zodiacale

La NASA, in un sito didattico per bambini, ha recentemente stravolto i tradizionali postulati dell’astrologia, introducendo accanto ai consueti dodici segni, un tredicesimo segno zodiacale, l’Ofiuco, mutando di conseguenza le date per la determinazione del proprio segno.

Questa notizia ha scatenato l’ira di coloro che si sono visti attribuire secondo questa nuova partizione un segno diverso da quello a cui si è abituati. I fermi credenti dell’astrologia, e quindi dell’influenza delle costellazioni sulla personalità e sul proprio futuro, hanno fortemente criticato la scelta dell’agenzia spaziale Americana. Le proteste, in particolare, hanno avuto luogo sui social come Twitter mediante l’hashtag #NASA.

La consapevolezza dell’esistenza di una tredicesima costellazione sul piano dell’orbita terrestre, e quindi di un tredicesimo segno, è in realtà molto antica e già i popoli del passato decisero di semplificare le cose considerandone solo dodici. La scelta della NASA di dare nuova rilevanza alla costellazione di Ofiuco (colui che domina il serpente) per quanto abbia fatto discutere, non muta sostanzialmente l’astrologia tradizionale la quale continuerà a considerare esclusivamente i soliti dodici segni, senza quindi stravolgere la vita di coloro che ormai fanno dell’oroscopo la propria bibbia.

Con Ofiuco, il 13° segno zodiacale, ecco come cambia lo zodiaco:

CAPRICORNO: dal 20 gennaio al 16 febbraio.

ACQUARIO: dal 16 febbraio al 11 marzo.

PESCI: dal 11 marzo al 18 aprile.

ARIETE: dal 18 aprile al 13 maggio.

TORO: dal 13 maggio al 21 giugno.

GEMELLI: dal 21 giugno al 20 luglio.

CANCRO: dal 20 luglio al 10 agosto.

LEONE: dal 10 agosto al 16 settembre.

VERGINE: dal 16 settembre al 30 ottobre.

BILANCIA: dal 30 ottobre al 23 novembre.

SCORPIONE: dal 23 novembre al 29 novembre.

OFIUCO (il tredicesimo segno zodiacale): dal 29 novembre al 17 dicembre.

SAGITTARIO: dal 17 dicembre al 20 gennaio.

Ogni segno zodiacale, secondo gli astrologi, ha caratteristiche che sono in grado di influenzare la personalità ed il futuro delle persone. Di conseguenza questo nuovo schema ribalterebbe inevitabilmente le convinzioni di coloro che fermamente credono nell’influsso degli astri sulla propria vita, portandoli ad assumere come potenzialmente sbagliate tutte le scelte fino a questo momento fatte.

“Chi nasce cancro non può morire gemelli” e il segno zodiacale Ofiuco

Ammettere che la configurazione proposta dalla NASA possa essere generalmente adottata, comporterebbe enormi conseguenze sulla scienza astrologica e su coloro che su di essa fanno affidamento. Appare condivisibile dunque ritenere più opportuna la conservazione della tradizionale partizione nei classici ed ormai familiari 12 segni.

Insomma, il mondo non sembra pronto per Ofiuco come segno zodiacale di novembre e dicembre, e forse mai lo sarà.

Print Friendly, PDF & Email