Antonella Sica

0

Napoletana, laureata in Comunicazione pubblica, sociale e politica alla Federico II. Quasi pubblicista; appassionata di musica, sport, attualità, comunicazione. Ama scrivere, fotografare, creare lavorando all'uncinetto e a punto croce. Realizza bijoux a crochet utilizzando anche materiale di riciclo.

Articoli di Antonella 10 articoli

Eternal vibes

Eternal vibes, il ritorno dei Sud Sound System

di Antonella Sica

Il prossimo 30 giugno esce “Eternal vibes“, l’album che segna il ritorno sulla scena discografica dei Sud Sound System, a tre anni dal loro ultimo lavoro “Sta tornu”. “Brigante”: ribelle sognatore e innamorato L’uscita del disco, il decimo per la formazione salentina, è stata anticipata dal singolo “Brigante“, disponibile in tutti i digital stores dal 9 giugno. Il brano, come spiegato dalla band stessa su Facebook, parla di tradimenti, di illusioni e promesse disattese che il Sud Italia ha vissuto sulla propria pelle che fino a qualche decennio fa riguardavano solo il meridione e le periferie. Oggi, dicono i Sud Sound System,  «la parola “brigante” rappresenta tutti quei giovani italiani che, da Nord a Sud, uniti dalla sopportazione di istituzioni politiche ed economiche insensibili alle problematiche giovanili, sono costretti a lasciare la propria terra per realizzare i propri sogni. “Brigante” è chi si ribella, si arrabbia e allo stesso tempo...
Coppie gay, caposcout sposa il compagno

Coppie gay, caposcout sposa il compagno, il prete del paese lo invita a lasciare il ruolo

di Antonella Sica

 Coppie gay: quanto accaduto a Staranzano, piccolo comune di circa settemila abitanti in provincia di Gorizia, dove il parroco don Francesco Fragiacomo ha chiesto la rimozione di uno dei capi scout del gruppo Agesci a seguito delle nozze di quest’ultimo col compagno è uno dei tanti episodi che fanno discutere. Coppie gay, la vicenda di Staranzano Sabato scorso Marco Di Just, uno dei capi scout di Staranzano, si è unito civilmente al compagno, il consigliere comunale Luca Bortolotto. Le nozze sono state celebrate in municipio dal sindaco Riccardo Marchesan davanti a centinaia di persone. All’indomani della cerimonia il parroco del paese, che già da tempo aveva informato l’arcivescovo di Gorizia Carlo Maria Redaelli, ha chiesto la rimozione di Di Just dal gruppo, affermando che «non ci sono più le condizioni per fare l’educatore». Secondo il parroco la figura di educatore di Di Just crea confusione nei ragazzi, andando contro...
ogni cosa a cui teniamo

Ogni cosa a cui teniamo, il romanzo d’esordio di Kerry Lonsdale

di Antonella Sica

Ogni cosa a cui teniamo, pubblicato in Italia il 4 maggio da Leggereditore, è il romanzo d’esordio della scrittrice californiana Kerry Lonsdale. Una storia coinvolgente che racconta, attraverso una  trama e personaggi impeccabili, l’amore, il dolore e la rinascita. Quello che dalle prime righe si presenta come un romanzo tragico è in realtà un racconto dai risvolti inaspettati che appassiona il lettore e lo tiene col fiato sospeso fino alla fine. La trama di Ogni cosa a cui teniamo Aimee Tierney, la protagonista, è un aiuto cuoco che sogna di sposare James, il ragazzo che ama fin da quando è una bambina, creare una famiglia e, un giorno, forse, rilevare il ristorante dei genitori. Il sogno di una vita perfetta viene però spezzato dalla notizia della tragica morte del suo fidanzato in un incidente in barca in Messico, dove si era recato per lavoro, a due mesi dal loro matrimonio. Il...
gruppo napoletano Kafka sulla spiaggia

Intervista a Kafka sulla spiaggia, semifinalista del Premio De Andrè

di Antonella Sica

Lo scorso 20 Aprile il gruppo napoletano Kafka sulla spiaggia si è aggiudicato la vittoria della tappa campana del Premio De Andrè, tenutasi al Cafè Street 45 di Torre del Greco, organizzata dall’associazione B.E.T.A. ed A-Different in accordo con l’organizzazione nazionale del Premio De Andrè. La band partenopea accederà dunque direttamente alla semifinale nazionale della kermesse. In vista di questo importante appuntamento, Eroica Fenice li ha intervistati. Chi sono i Kafka sulla Spiaggia? I Kafka Sulla Spiaggia nascono nel 2011. Dopo numerosi cambi di formazione quella attuale si presenta così: Luca Maria Stefanelli (voce, chitarra, piano), Domenico Maria Del Vecchio / Nikkio (batteria, voci), Giorgio Magliocco / Gioia di Vivere (chitarra, voci), Pierluigi Patitucci (basso, voci). Nel 2012 il gruppo viene notato durante un live dal produttore, fonico e musicista Carlo Di Gennaro, che gli offre la possibilità di registrare il primo singolo, Adieu, al quale nel 2013 fa seguito...
Parlammo a llengua nosta

Parlammo a llengua nosta il 13 maggio a Piazza Dante

di Antonella Sica

Sabato 13 maggio 2017 si terrà a Napoli Parlammo a llengua nosta, una manifestazione dedicata alla napoletanità, organizzata nell’ambito dell’annuale rassegna Maggio dei Monumenti, che celebra le bellezze artistiche e le tradizioni di Napoli, nonché la sua lingua. L’appuntamento è alle ore 17:00, in Piazza Dante, in area riservata, palchetto e posti a sedere per il pubblico, alle spalle della statua di Dante Alighieri. ‘Il grande libro del Regno delle due Sicilie’ e ‘Nfierno Priatorio Paraviso’  L’evento – che si svolgerà tutto in lingua napoletana nel parlato, recitato e cantato – avrà come fulcro la presentazione di due saggi: ‘Il grande libro del Regno delle due Sicilie’ e ‘Nfierno Priatorio Paraviso’. Il primo, coordinato e presentato da Carlo Capezzuto e scritto da 50 delle grandi firme del neomeridionalismo, è la storia del Sud della Penisola, dai popoli osci fino ad oggi, attraverso il periodo duo-siciliano che va dal 1734 al...
'O Maggio a Totò - Maggio dei Monumenti 2017, dal 28 aprile al 4 giugno

‘O Maggio a Totò – Maggio dei Monumenti 2017, dal 28 aprile al 4 giugno

di Antonella Sica

Giovedì 27 aprile si è tenuta, presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, la conferenza stampa di presentazione di “ ‘O Maggio a Totò – Maggio dei Monumenti 2017”, in programma dal 28 aprile al 4 giugno. La storica rassegna del Comune di Napoli, dedicata al patrimonio artistico e culturale della città, quest’anno celebra, come si evince dal titolo, il principe della risata Totò, in occasione del cinquantenario della scomparsa. A presentare la manifestazione, alla presenza del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, l’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele che, dopo aver illustrato alcuni appuntamenti del ricco calendario, ha dichiarato di non aver mai visto quello che sta accadendo per Totò. Daniele ha parlato della compresenza di due anime differenti che rende emblematica la figura del grande attore napoletano: un nobile, un principe, affiancato da un guitto, un personaggio comico e tragico allo...
premio De andrè

Il Premio De Andrè fa tappa in Campania

di Antonella Sica

Il 20 aprile al Cafè street 45 di Torre del Greco si terrà la tappa campana dedicata al premio De Andrè, organizzata per la sezione musica dall’associazione B.E.T.A. e da A Different. A partire dalle ore 20:00 arte e musica saranno protagoniste in onore dell’indimenticato cantautore genovese​. Il premio, nato sedici anni fa a Roma e patrocinato dalla Fondazione De Andrè, ha lo scopo di dare il giusto risalto a giovani artisti che spesso hanno difficoltà ad emergere, creando i presupposti affinché possano farsi conoscere dal grande pubblico. I promotori della tappa campana in accordo con l’organizzazione nazionale del Premio De Andrè hanno selezionato 9 talenti, tra gruppi musicali e cantautori, che sottoporranno due brani di propria composizione alla direzione artistica del Premio, che vede la presenza del giornalista e critico Dario Salvatori, della direttrice artistica del Premio Luisa Melis e di Teresa Mariano, consulente creativo, esperta di management e produzioni musicali. Gli artisti...
"Nel caos di stanze stupefacenti", il ritorno di Levante

“Nel caos di stanze stupefacenti”, il ritorno di Levante

di Antonella Sica

Lo scorso 7 aprile, in tutti i negozi, store digitali e piattaforme streaming, è uscito “Nel caos di stanze stupefacenti”, l’album che segna il ritorno sulla scena discografica di Claudia Lagona, in arte Levante, a distanza di due anni dalla precedente fatica: “Abbi cura di te”. La cantautrice siciliana ha così introdotto al pubblico, attraverso i suoi canali social, quello che ha definito il suo “terzo figlio”: «Quando mamma entrava in camera e vedeva i miei vestiti a terra, le chitarre maltrattate sparse per la stanza, le tazze di tè abbandonate sulle scrivanie piene di libri di esami non dati, di tesi mai scritte, di lauree mai prese, poi mi guardava e scuoteva la testa e, con l’aria affranta, diceva: “tutto questo disordine è dentro di te”». «Se solo mia madre, anni dopo, avesse potuto vedere la stanza in cui ero finita forse mi sarei salvata da tutte le cadute fatte inciampando solo...

In punta di donna, danza e arte contro la violenza sulle donne

di Antonella Sica

Il 3 aprile, alle ore 16, presso la Casina Pompeiana a Napoli (Riviera di Chiaia), verrà inaugurata la mostra “Raccontare per conoscere”,  un viaggio nelle opere degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, a cura della professoressa Erminia Mitrano, visibile fino al 7 aprile. L’iniziativa – pensata nell’ambito del programma “Marzo Donna- Una rete di Opportunità”, ideato e promosso dall’Assessorato alla Qualità della Vita e alle Pari Opportunità, in collaborazione con gli Assessorati alle Attività Produttive, alla Scuola e all’Istruzione, ai Giovani, alla Cultura, al Welfare, le 10 Municipalità e gli organismi di parità, gli ordini professionali e le associazioni datoriali, sindacali e di categoria – fa parte della terza edizione della rassegna artistica In punta di donna, organizzata da Michele Vitiello dell’Associazione Roma Restyle, dedicata alla donna, contro ogni forma di violenza. L’appuntamento del 3 aprile – presentato e coordinato dal critico letterario Niccolò Caros – vedrà la partecipazione dell’attrice...

Degusta – Festival del Pomodoro, dal 30 marzo al 2 aprile

di Antonella Sica

Ritorna a Napoli – dopo il grande successo dell’edizione di novembre – “Degusta – Festival del Pomodoro Campano e dei saperi e sapori della Campania”. L’appuntamento è nel quartiere Vomero, in via Luca Giordano, dal 30 marzo al 2 aprile. La kermesse, organizzata dall’Associazione Eccellenza In Piazza, con il patrocinio del Comune di Napoli, celebra le eccellenze agroalimentari del territorio campano e le tradizioni culinarie della Pasqua. Quattro giorni di immersione tra i sapori e i profumi della Campania, un percorso sensoriale e culturale, un vero e proprio itinerario alla scoperta dei prodotti alimentari tipici dei nostri territori. Pomodoro, ma non solo “La scoperta del pomodoro ha rappresentato, nella storia dell’alimentazione, quello che, per lo sviluppo della coscienza sociale, è stata la rivoluzione francese”. Così Luciano De Crescenzo, nel suo inconfondibile stile, celebra la comparsa sulle nostre tavole del pomodoro. Protagonista, dunque, del Festival sarà il pomodoro, alimento che in tutte le...